PREMESSA:
Il seguente testo e' stato scritto seguendo le linee guida del Regolamento Europeo n. 2016/679, regolamento generale sulla protezione dei dati personali, entrato in vigore il 25 maggio 2018, per ulteriori informazioni su questo visita:
https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/HTML/?uri=CELEX:32016R0679

REGOLAMENTO
1) Responsabilita' nel trattamento dei dati, modalita' di raccolta e conservazione:
a) Il responsabile del trattamento dei dati personali รจ la Consulta Provinciale di Monza e della Brianza, contattare il gestore del sito per ricevere ulteriori informazioni su di essa.
b) La raccolta dei dati personali dell'utente avviene tramite l'inserimento di questi ultimi, direttamente dall'utente stesso, all'interno di appositi form presenti all'interno delle pagine del sito, finalizzati allo stabilire un contatto rapido con il titolare dell'azienda o eventuali suoi collaboratori interni all'azienda (i dati raccolti sono Nome, Cognome, indirizzo di posta elettronica ed, eventualmente in quanto non necessariamente richiesto, numero di telefono cellulare dell'interessato, oltre ad un messaggio che l'utente puo' mandare al titolare del sito).
c) La finalita' della raccolta e' quindi quella di concedere all'azienda la possibilita' di contattare l'utente, che volontariamente ha depositato i propri dati all'interno del sito per questo fine, per discutere dei servizi di qualsiasi tipo e degli oggetti materiali presentati all'interno delle pagine del sito, o per rispondere a domande poste all'azienda dall'utente all'interno della stessa pagina in cui questo ha inserito i propri dati.
d) I dati vengono conservati dal responsabile del trattamento all'interno di una casella di posta elettronica accessibile solo dal titolare dell'azienda (in quanto il codice informatico impiegato nella raccolta, il quale e' pubblicamente visibile visitando il codice sorgente della pagina ove viene eseguita la raccolta dei dati, prevede l'invio dei dati inseriti dall'utente verso un'indirizzo di posta elettronica il quale rispetta le caratteristiche sopracitate).
e) I dati vengono impiegati unicamente per il fine espresso all'interno dell'Art. 1 c) di questo regolamento, percio' non vengono trasferiti a soggetti terzi o usati per altri scopi. Il periodo di conservazione e' potenzialmente illimitato e termina quando il responsabile del trattamento elimina la mail contenente i dati dell'utente.

2) Diritti dell'utente
L'utente visitatore del sito web gode dei seguenti diritti:
2.1) Diritto all'oblio
L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti:
a)i dati personali non sono piu' necessari rispetto alle finalita' per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
b)l'interessato revoca, in maniera esplicita, contattando per via scritta il responsabile del trattamento presso un canale di comunicazione (indirizzo e-mail o numero telefonico) pubblicato sulle pagine del sito, il consenso al trattamento dei propri dati personali ai fini espressi all'Art. 1 c);
c)i dati personali sono stati trattati illecitamente;
e)i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui e' soggetto il titolare del trattamento;
f)i dati personali sono stati raccolti presso un minore con eta' superiore a 16 anni, oppure un minore con eta' inferiore a 16 anni, dove il consenso e' stato espresso dai suoi genitori o tutori legali.

2.2) Diritto alla limitazione del trattamento
1. L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:
a)l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
b)il trattamento e' illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
c)benche' il titolare del trattamento non ne abbia piu' bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
d)l'interessato si e' opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.
2. Se il trattamento e' limitato a norma del paragrafo 1, tali dati personali sono trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso dell'interessato o per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un'altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell'Unione o di uno Stato membro.
3. L'interessato che ha ottenuto la limitazione del trattamento a norma del paragrafo 1 e' informato dal titolare del trattamento prima che detta limitazione sia revocata.
2.3) In caso di richiesta di limitazione del trattamento o cancellazione dei dati, l'utente deve contattare il responsabile del trattamento presso un indirizzo di contatto (indirizzo e-mail o numero di telefono) pubblicato all'interno delle pagine del sito.
2.4) Diritto di portabilita' dei dati
L'interessato puo' richiedere in alcun momento una copia dei dati personali inseriti (mediante indirizzi di contatto pubblici e presentati all'interno del sito). Dando questa possibilita' all'utente, viene garantito il diritto di portabilita' dei propri dati all'interno di un altro sistema informatico stabilito dal "Regolamento Europeo generale sul trattamento dei dati personali", richiedendo una copia dei dati ed inserendola in un altro sistema informatico di propria iniziativa. L'utente ha il diritto di ricevere dal titolare del trattamento i propri dati non appena questo abbia la possibilita' di farlo ed entro un mese.
2.5) Diritto di rettifica dei dati
In caso di inserimento di dati inesatti, l'interessato ha diritto alla rettifica dei propri dati personali, presentando, presso un indirizzo di contratto pubblico sul sito, al responsabile del trattamento dei dati, una richiesta integrativa dove vengono inseriti i dati omessi che si vogliono trasmettere al responsabile del trattamento, o una richiesta sostitutiva, in cui vengono specificati i dati inesatti e vengono presentati quelli corretti che il responsabile dei dati dovra' rimpiazzare con quelli inesatti.
2.6) Diritto di notifica e tempistiche
Per quanto riguarda la cancellazione, la limitazione, la rettifica e la richiesta di una copia dei dati, il responsabile del trattamento e' obbligato a svolgere questi compiti non appena possibile ed entro un mese, o due se l'azione richiede necessariamente piu' tempo.
In caso di avvenimenti della cancellazione, limitazione, rettifica o invio all'interessato di una copia dei suoi dati personali, il responsabile del trattamento e' obbligato ad avvisare l'utente interessato, non appena possibile, mediante l'invio di una notifica scritta presso un canale di comunicazione depositato dall'utente all'interno della sua richiesta, ove questo sia presente.
2.7) Diritto di denunciare una violazione del regolamento
Ha il diritto di porre reclamo ad un autorita' competente nel caso in cui venga violato questo regolamento p il "Regolamento Europeo generale sul trattamento dei dati personali" e venga causato un danno alla persona dell'utente interessato o aziende e persone ad esso collegate.